Lo yoga è un modo molto semplice, naturale ed economico di favorire un leggero ingrandimento del seno. Lo yoga permette anche di stare meglio con sé stessi, permette di equilibrarsi, di trattare la salute della mente, e di regolare la pressione sanguigna: una vera toccasana, sia per il corpo che per la mente. Vediamo quindi quali sono le migliori posizioni yoga per aumentare il seno.

Posizioni Yoga migliori per far crescere il seno

  • Vrikshasana. Si tratta della postura Albero, che serve per aumentare leggermente il seno. Si esegue in questo modo: si inizia la respirazione in ed out, si alzano le braccia sulla testa e si uniscono le mani. Si passano le dita dei piedi, si appoggia il peso sulla gamba sinistra, respirando normalmente. Con la mano destra si solleva il piede sinistro e si appoggia la suola sul lato interno della coscia destra. Si devono allungare, il più possibile, le mani, tenendo lo sguardo dritto di fronte a sé. Si espira, unendo le mani. La posizione va mantenuta per due minuti.
  • Ardha Matsyendrasana. Ci si siede sul pavimento, piegando la gamba destra accanto al ginocchio. Il tallone va messo sul lato della gamba, la caviglia sulla coscia sinistra.
    I palmi delle mani vanno appoggiati a terra, si gira la vita a destra, si mette la mano sinistra sul piede destro e si gira la testa tenendo la spalla destra a destra.
    Le stesse identiche operazioni viste vanno ripetute anche dall’altro lato.
  • Triokasana. Detta anche posizione del triangolo, è un altro esercizio yoga che rassoda il seno, i muscoli del petto, ma anche fianchi e collo. Si parte in posizione verticale, gambe unite e braccia alzate a livello delle spalle. Con un saltello, si aprono le gambe, tenendo i piedi paralleli. Piegando poco la gamba destra, il piede destro va girato con la punta all’esterno. Quindi ci si allunga verso la gamba destra, toccando la caviglia con la mano. Il braccio sinistro deve essere alzato verso il soffitto, la testa rivolta verso la sinistra. Quindi si torna nella posizione verticale e si ripete il tutto con la gamba sinistra.
  • Bhujangasana. Detta anche Posizione del Cobra, questo esercizio yoga è ottimo per tonificare il seno, schiena e collo. Ci si deve mettere in posizione prona, con le punte delle dita dei piedi che aderiscono bene al pavimento. Si portano le mani all’altezza delle spalle, si ispira e si solleva il petto tenendo basse le spalle. Si allarga il petto, cercando di inspirare quanta più aria possibile. Lentamente si rivolge indietro la testa, allungando il collo, tenendo gli occhi fissi al soffitto. Si espira, e si torna nella posizione di partenza.

Puoi leggere anche: