Per far crescere il proprio seno, non occorre necessariamente un intervento di chirurgia estetica. Esistono altri modi per aumentarne il volume, e uno di questi è l’assunzione di alcune pillole del tutto naturali.

Cosa sono e come si usano?

Le pillole naturali per l’aumento del seno, hanno la funzione di stimolare una sostanza, la prostaglandina, che aumenta nel periodo dell’adolescenza, e si interrompe terminata questa fase. In farmacia o in erboristeria se ne possono trovare di diversi tipi, e la maggior parte contengono fitoestrogeni.

Nella categoria, rientrano anche alcune pillole anticoncezionali, ma si sconsiglia di prenderle per aumentare il seno, in quanto presentano degli effetti collaterali. L’assunzione delle pillole per l’ingrandimento del seno, in realtà, rappresenta una parte di un programma per aumentarlo. Infatti, occorre accostare le pillole all’applicazione di una buona crema.

Esse sono un’ottima alternativa alla chirurgia, in quanto non presentano gli stessi effetti collaterali. Dato che sono per lo più rimedi erboristici, non dovrebbero provocare reazioni sgradevoli, ma si sconsiglia di prenderle durante la gravidanza e l’allattamento, senza contare che alcuni dei loro componenti possono provocare allergie.

Bisogna sempre consultare il proprio medico prima di iniziare a prendere questi rimedi, soprattutto se si è affetti da una determinata patologia.

Queste pillole funzionano?

In linea generale sì, le pillole per aumentare il seno funzionano. Ciò dipende dalla qualità del prodotto, dalla sua posologia e dalle indicazioni che si seguono. Di solito, per vedere dei risultati, ci vogliono all’incirca due o tre mesi, se il prodotto e stato preso regolarmente. Ovviamente, nessuna pillola a base di erbe rende il seno grande quanto quello che è stato sottoposto a un’operazione chirurgica.

Le erbe più utilizzate per preparare queste pillole sono il fieno greco, il saw palmetto, l’angelica cinese, il finocchio, la damiana, il cardo mariano, e l’igname selvatico messicano, che contengono estrogeni e aumentano la produzione di tessuti nella zona del petto.

Come è stato riportato in precedenza, per fare in modo che facciano effetto, queste compresse vanno abbinate all’applicazione di creme ed oli (anch’essi naturali), tramite dei determinati esercizi o massaggi. Qualsiasi risultato si ottenga con queste pillole, è importante che ognuna si accetti per ciò che si è, perché ogni lotta per migliorare il proprio aspetto fisico è una sfida contro se stessi e i propri complessi.

Inoltre, bisogna fare attenzione alle truffe: di prodotti veramente buoni per aumentare il seno non ce ne sono molti, ed è bene farsi consigliare da un esperto (o perlomeno da chi lo ha già provato).